*** Acquista online fino al 4 giugno *** Acquista online fino al 4 giugno *** Acquista online fino al 4 giugno 

Beppe Marino

Il monastero di Santo Stefano Belbo, dove le suore della Congregazione delle Figlie di San Giuseppe producevano il Moscato per la celebrazione eucaristica durante le Messe di tutt’Italia. Le suore del vino bianco, come venivano chiamate, hanno portato avanti l’attività vinicola con dedizione e professionalità, sotto la guida della Madre Superiora, seguendo il lavoro dalla pigiatura all’imbottigliamento, unendo il lavoro alle preghiere. Tuttavia, nel 2014, la flessione delle vocazioni ha causato la chiusura, portando grande rammarico all’interno della comunità locale. È proprio quando interviene la famiglia Marino, proprietaria dell’azienda vinicola Beppe Marino, che da allora trasferisce la propria produzione all’interno del monastero, continuando così una grande tradizione ed eredità del fare vino. Tra i vitigni valorizzati, si menzionano il Barbera d’Asti, il Dolcetto d’Alba e il Moscato d’Asti.

Contatti

Via Monsignor Bussi, 3
12058 Santo Stefano Belbo, Cuneo